18 comments on “ISArduino – Arduino Micro Solar Tracker Robot

    • Certamente, ricordati però che ho dovuto modificarlo manualmente per farlo andare a rotazione continua.
      Qualsiasi servo va bene, io ho usato gi AE09 della AEOLIAN, ma come ti ripeto qualsiasi servo va bene… Anzi quelli un po’ più grossi forse meglio… sono più facili da modificare…
      Ciao!!!

  1. Hi. Your micro robot is great and i want made one, but i have some problem with code. This is my first time i use Arduino mega 2560, and i don’t now were the problem is? When i verifi Arduino report me Error:
    sketch_apr07a.cpp:8:25: error: Narcoleptic.h: No such file or directory
    sketch_apr07a.cpp: In function ‘void loop()’:
    sketch_apr07a:53: error: ‘Narcoleptic’ was not declared in this scope
    If you can help thanks.

    • Dear Niksa,
      you forgot to install/import “Narcoleptic Library”, that you can found here:
      http://code.google.com/p/narcoleptic/
      Anyway the purpose of this part of code is just to save power and is optional.
      If you don’t care about power saving, you can remove from the code the line #9 and change the line:
      Narcoleptic.delay(15);
      with just:
      delay(15);
      Hope this help

    • Figurati, ogni domanda è lecita.
      Effettivamente potrebbe non essere chiarissimo, perchè l’avevo dato per scontato.
      L’alimentazione viene presa direttamente da Arduino, percui l’alimentazione (in questo caso la batteria a 9V) va collegata all’ingresso di Arduino (VIN oppure il connettore DC IN).
      A presto

  2. Ciao, perchè quando carico il programma mi dice:
    4: error: expected constructor, destructor, or type conversion before ‘;’ token
    sketch_jun05a:93: error: expected unqualified-id before numeric constant
    sketch_jun05a:165: error: expected unqualified-id before numeric constant
    sketch_jun05a:173: error: expected unqualified-id before numeric constant
    sketch_jun05a:181: error: expected unqualified-id before numeric constant
    sketch_jun05a:261: error: expected unqualified-id before numeric constant
    devo inserire una costante? se si, mi puoi dire dove?
    Grazie per la risposta.

  3. ciao, sono sempre io :-). Ho comprato un servo monza ssa120m con ingranaggi in metallo, vorrei sapere quale link devo seguire per modificare il servo: il primo, secondo o il terzo?
    Grazie per la risposta e scusa per la domanda un po “banale”.

  4. Segui tutti i link e poi smonta il tuo servo… Alla fine anche se ha gli ingranaggi in metallo sono tutti simili. Il concetto è che va bloccato il potenziometro e scollegato in qualche modo dagli ingranaggi.
    Saluti e a presto

  5. Ciao,come faccio ad inserire il codice all interno dell arduino e non perderlo dopo aver scollegato il cavo USB?Grazie

    • Ciao Tommaso,
      non capisco bene la domanda…
      Quando inserisci il codice in Arduino e poi scolleghi il cavo USB il codice non viene perso, ma rimane memorizzato dentro il microcontrollore dell’Arduino…
      A presto

  6. scusate,
    su questo sito vendono un servo a rotazione continua ad un prezzo ragionevole.
    (link removed)

    • So che esistono servi a rotazione continua a prezzi ragionevoli.
      L’idea di fondo della modifica è per chi eventualmente avesse già dei servi standard.
      A presto

  7. Ciao, come mai quando carico il codice e punto una luce artificiale vicino alle due fotoresistenze il servo si gira di pochi gradi?
    Ho un servo a rotazione a continua.
    Non c’è un modo per dire al servo di continuare a seguire la luce artificiale del telefono?

    • Caro Giacomo,
      teoricamente lo sketch che hai caricato, dovrebbe già funzionare come tu chiedi.
      Come si può vedere dal codice, il tutto è molto semplice: viene letto il valore delle due LDR, e quella con il valore più alto, provoca uno spostamento del servo in quella direzione, finche il valore non torna uguale per entrambe le LDR.
      Il problema può essere quindi legato a diversi fattori:
      1 – Non è stata fatta correttamente la calibrazione del servo (il valore Center che deve far si che il servo rimanga fermo)
      2 – Le fotoresistenze non sono da 20K, e quindi fa aggiustato leggermente il circuito
      3 – Il servo non funziona correttamente
      Dovresti provare innanzitutto a fare la prova che ho effettuato io all’inizio del video, cioè muovere il supporto e vedere se il tutto rimane diretto verso la lucem, poi vedere eventualmente se le due LDR sono girate correttamente (devono puntare a circa 45 gradi, e non dritte altrimenti il tutto non funziona, ed infine modificare lo sketch per visualizzare nella seriale i valori delle fotoresistenze per vedere cosa eventualmente non va.
      Fammi sapere
      A presto

  8. Ciao, ho eseguito passo passo il tutto, nella seriale inoltre vedo i valori delle fotoresistenze, il problema è che il servo non si muove, resta totalmente fermo. Non riesco a capire quale possa essere il problema…

    • Ciao Francesco,
      il problema potrebbe essere il collegamento con il servo…
      L’unico modo per risolvere il problema è… DEBUG, DEBUG e ancora DEBUG!!!
      Passa nella seriale anche il valore di uscita del servo. Se quel valore è corretto allora il problema è proprio il servo!!! 🙂
      A presto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s